Menu

Umami
Caffè a Milano

Piazza Emilia 4, Milano

Informazioni su UMAMI MILANO



Contatore delle visualizzazioni255 visualizzazioni della vetrina

Informazioni attività

Piazza Emilia 4
Milano MI
0291675285
Orari e servizi potrebbero variare

Orari di apertura

Ora aperto
Lunedì
06:00 - 21:00
Martedì
06:00 - 21:00
Mercoledì
06:00 - 21:00
Giovedì
06:00 - 21:00
Venerdì
06:00 - 21:00
Sabato
07:00 - 16:00
Domenica
Chiuso

Servizi e Caratteristiche

Cucine

Pasti

  • Colazione
  • Brunch
  • Pranzo
  • Cena

Mappa

Domande Frequenti su Umami

  • Dove si trova ?
    Umami si trova in Piazza Emilia 4, Milano MI
  • Come si raggiunge ?
    Puoi raggiungere Piazza Emilia 4 Milano utilizzando la mappa e le indicazioni stradali fornite da TuttaMilano. La latitudine e longitudine del puntatore su mappa sono: 45.462620000, 9.217631800
  • Che tipo di cucina offre ?
    Il ristorante offre una cucina italiana.
  • Quali sono gli orari di apertura ?
    • Umami apre di Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì alle ore 06:00
    • Apre di Sabato alle ore 07:00
    • Chiuso di Domenica

    Per ulteriori dettagli guarda tutti gli orari di apertura.
  • Qual è il numero di telefono ?
    Puoi contattare Umami chiamando il numero di telefono 0291675285.
  • Che opinione hanno i clienti ?
    Umami ha ricevuto 114 recensioni con una valutazione media di 4,5 su 5 stelle. Per saperne di più leggi le recensioni.
  • È accessibile alle persone con disabilità ?
    Sì, Umami fa del suo meglio per rendere l'ambiente accessibile alle persone disabili.
    Per ulteriori dettagli ti invitiamo a contattare direttamente l'attività.
4,5/5
Media di valutazione Basato su 114 recensioni

Recensioni di Umami

L'opinione dei clienti su questa attività.
ALTRE INFORMAZIONI

Posto invidiabile. Aperitivo top. Personale super amichevole e accogliente. Titolare top

Risposta dal proprietario

Grazie

Bar top!!!

Risposta dal proprietario

Grazie

Posto molto pulito, ambiente accogliente e il servizio molto gentile

Buono ma un po lenti

Super assortito di tutto

Bene

Sempre con il sorriso Il grande plus di Umami sono i il ragazzo e la ragazza che ci lavorano: sempre pronti ad accogliervi con un sorriso, che sia per una colazione, un buon pranzo o uno spritz post lavoro! Consigliato

luogo accogliente, personale simpatico e molto disponibile. piatti molto buoni. Ormai è CASA. super consigliato

Risposta dal proprietario

E tu sei speciale!!!

Buona esperienza oggi per la prima volta Di che cosa sa?” “Umami”. Oggi qualcuno comincia a rispondere così davanti ad un piatto, riconoscendo le caratteristiche del quinto sapore, fino a qualche anno fa appannaggio della sola cucina giapponese e oggi invece entrato nel lessico comune degli chef internazionali. Ma che cosa significa e a che cosa corrisponde questo umami? Dalle alghe giapponesi al Parmigiano Reggiano Quella che potrebbe sembrare una moda passeggera, o l’ultima invenzione “del mondo del food” si basa su studi cominciati nel 1908 in Giappone dallo scienziato Kikunae Ikeda, che per primo cominciò a parlare della presenza di un gusto ulteriore oltre ai quattro canonici. Un gusto saporito (umami, letteralmente in giapponese), indefinibile attraverso i quattro sapori utilizzati sino ad allora. Per primo riconobbe l’alta quantità di questo sapore nelle alghe kombu, ricche di glutammato monopodico – presente anche in altri alimenti come il katsuobushi (una bottarga di tonno che viene utilizzata in scaglie), nei funghi shitake essiccati, nel miso. Si definisce l’umami come (definizione ufficiale dell’Umami Information Center) «un gusto sapido piacevole che viene dal glutammato e da diversi ribonucleotidi, tra cui inosinato e guanilato, che si trovano naturalmente in carne, pesce, verdura e prodotti lattiero caseari». Il gusto umami infatti non ha nulla a che vedere con la sola cucina giapponese e può essere riconosciuto in prodotti localissimi come i pomodori, il Parmigiano Reggiano e il prosciutto crudo, tonno e sardine, carne di manzo, pollo e maiale, funghi, cipolle, piselli, asparagi, broccoli, rape e in condimenti come la salsa di soia – utilizzata proprio per rendere più buoni i cibi su cui viene utilizzata. Umami = buono Amato dai bambini proprio perché hanno un palato vergine e istintivo, il gusto umami è anche quello del latte materno, che contiene una percentuale elevatissima di glutammato, e che quindi ci svezza, rendendolo al genere umano universalmente gradito – al di là invece di altri condizionamenti culturali legati al sapore dei cibi. Saper riconoscere i sapori è alla base della sopravvivenza umana, e dei gusti innati delle persone. L’amaro e l’acido sono due segnali di pericolo per il nostro cervello perché in quantità eccessive significano cibi velenosi o avariati. Lo zucchero invece – fonte di energia – è invece percepito come piacevole dal nostro palato proprio perché segno di un cibo utile, così come il salato, fonte di Sali minerali. Il gusto umami è quello dei cibi proteici, necessari al nostro organismo e quindi piacevoli, stimola la salivazione, la digestione e l’assorbimento dei nutrienti – tanto che alcuni studi identificano non solo sulla lingua ma anche nello stomaco la presenza di papille gustative dedicate a questo sapore. Patrimonio UNESCO perché l’umami è parte di una cucina sana La strada per l’ufficializzazione scientifica di questo nuovo gusto è stata lunga, basti pensare che solo nel 2002, a quasi un secolo di distanza, sono stati individuati dei particolari recettori presenti nella nostra bocca e che nel 2013 la maestria nell’uso del sapore umami degli ingredienti, invece dei grassi animali, in cibi sani ma saporiti ha decretato l’introduzione della cucina tradizionale giapponese nel patrimonio immateriale dell’umanità UNESCO. Controtendenza all’idea che il glutammato mononosodico non faccia poi così bene, i ricercatori della Tohoku University del Giappone hanno anche sperimentato come l’insensibilità all’umami determini perdita di appetito, conseguente perdita di peso e quindi indebolimento del fisico e della salute, soprattutto nei pazienti più anziani. Quinto gusto o sesto gusto? A seconda di cosa si legge in giro, l’umami viene definito quinto sapore o sesto sapore. Chi manca all’appello? Il grasso, che da molti viene definito non solo come sensazione palatale o ingrediente, ma come vero e proprio sapore. La Washington University School of Medicine ha studiato come le papille gustative umane possano riconoscere le molecole di grasso, indipendentemente dalla consis

Piatti ben cucinati e abbastanza nuovi. Servizio cortese. Tempi biblici per un problema in cucina che spero non si ripeterà. Riproverò e vedrò.

Non posso essere obbiettivo. Ci mangio per necessità, e non per gusto. Questo perchè la cucina giapponese non è molto di mio gusto, e qui, giustamente, è la predominante. Ma posso garantire a tutti che il personale è molto cortese.

Risposta dal proprietario

Ci dispiace lei dica che abbiamo cibo giapponese, in realta' cerchiamo di variare con menu' giornalieri il piu' possibile i nostri piatti spero abbia modo di tornare a provare la nostra cucina... grazie buona giornata..

Ottimo locale, molto luminoso e ben curato. Ottimo per colazione, pranzo e aperitivi. Recensione da: FM Parrucchiere Milano Professioniste della Colorazione Viale Monte Ceneri 68 Milano Instagram: franca_mary_salone

Risposta dal proprietario

Grazieeee🤗🤗 …

Finalmente un po' meno pieno che in passato. Ottima scelta di piatti realizzati con sapienza e attenzione. Ottimo rapporto prezzo/qualità. Ottimo il caffè. La mia signora sostiene di aver bevuto uno dei migliori ginseng della sua vita. Credo sia una delle poche italiane a cui non piace il caffè e.....non sa cosa si perde. 😆 …

Risposta dal proprietario

Grazie mille Renato! Cerchiamo di dare il meglio!

Locale accogliente e ben tenuto, personale gentile e professionale. Ottime le briosh e ottimi i piatti deliziosi e ben serviti.

Cibo eccellente, prezzo decisamente onesto, grande cortesia e accoglienza del personale. Spazio anche esterno. Ottimo!

Piatti gustosi e servizio gentile per il break di pranzo

Posto giusto per una consumazione facile e leggera di un pasto piacevole e gustoso. Poche variabili comunque buone e collaudate.

Very good croissants and coffee. Kid friendly.

Molto buono, ci vado a pranzo con i colleghi, qualità degli ingredienti ottima, prezzi in linea con la zona. Servizio gentile e simpatico

ottimo!

Sta chiamando gestione, per ora top

Bellissimo locale, buon cibo e proprietari fantastici!!!

Con l arrivo del nuovo titolare è ancora meglio di prima ,ottimo servizio,hanno aggiunto un mini giardino fuori molto carino,cibo ottimo,veniteci tutti se passate da li

Umami è sempre una certezza! Il menù è composto da due primi, due secondi e un piatto a discrezione del cuoco, non sono tanti ma sono sempre il top. Il menu cambia di giorno in giorno (per me, un punto a favore); la cucina è italiana con “contaminazioni” fusion. I prezzi sono molto accessibili, adattissimi per una pausa pranzo. Il servizio è veloce ed il personale molto gentile. Consiglio sempre di chiamare e prenotare, altrimenti difficilmente troverete posto.

Pochi piatti ben cucinati ad un prezzo speciale. Personale molto gentile

Provato in pausa pranzo, ottimo menù con proposte interessanti dall'antipasto al dolce. Io ho preso un risotto con porri, limone e luganega davvero buonissimo.

Ottimo pranzo!

Ho pranzato in pausa pranzo: pietanze buone ed originali, prezzi onesti e cortesia

Posto per un fast velocr

Menù sempre vario e di ottima qualità.

LEGGI ALTRE RECENSIONI SU GOOGLE
Recensioni aggiornate al 06/01/2024